Posted on

Piercing lingua VIP

Negli ultimi decenni il piercing spopola letteralmente, rappresenta per molti quell’oscuro oggetto del desiderio, volendo parafrasare un celeberrimo film di Luis Buñuel, agognato soprattutto dai giovani. Motivo di scontro generazionale, gioiello che si carica di una valenza allusiva ammiccante e intrigante, un baluginio brillante che esalta la naturale carica sexy.

Naturalmente per gli artisti, ed in generale per i VIP (Very Important Person), che si cimentano nella stimolante sfida della creatività diventa un vero e proprio imperativo categorico creare qualcosa di esclusivo, che stuzzichi la fantasia e induca a comprare.  Ed allora quale migliore occasione per indossare uno scintillante piercing lingua VIP? Ce ne sono di tutti i tipi e di tutti i gusti, il piercing alla lingua, in modo particolare, sta diventando sempre più diffuso, perché risponde al bisogno interiore e forse mai del tutto confessato di piacere, di stupire e, perché no?, di incantare. Il piercing alla lingua è ormai una moda irrinunciabile senza differenza di genere e status. Sfatiamo anche i soliti luoghi comuni, la voglia di stupire imperversa tra i giovani e a volte anche tra i meno giovani, che, a volte, amano concedersi qualche elegante trasgressione, per essere sempre al passo con i tempi.

Piercing lingua VIP

Neanche le star del cinema disdegnano il piercing, molte di loro prediligono le orecchie, il naso e altre, invece, la lingua, mezzo di comunicazione e di seduzione, che trasmette messaggi subliminali a chi si lascia catturare dal fascino di un piercing accattivante e ammaliante.

Perché le star scelgono il piercing? Probabilmente, volendo fare un po’ di psicologia spicciola, è un modo per avvicinarsi alla moltitudine di fan e, allo stesso tempo, per distinguersene, incarnando il mito del sex symbol, dell’icona del mondo dello spettacolo che diventa espressione di trasgressione all’ennesima potenza, destinata a condizionare con le sue azioni e parole, frotte di fan che imitano e si ispirano ai loro beniamini.

Quali sono, dunque, i vip che non si sono mostrati insensibili al richiamo del meccanismo di sicura seduzione innescato dall’oreficeria da piercing alla lingua?

Ce ne sono veramente tanti, perché si tratta di una moda destinata sempre di più a crescere, grazie al ruolo rivestito da alcun influencer che contribuiscono con gli articoli sui loro blog a divulgare le foto dei vip, contribuendo, così, infoltire le schiere di follower in delirio per le stranezze di comuni mortali trasformati in esseri quasi semi divini dalla folla osannante di un web che diventa il termometro del successo di attori, cantanti, artisti in cerca di affermazione personale.

Naturalmente non sono solo le donne a concedersi il regalo di un piercing alla lingua, non c’è alcuna differenza di genere per il piercing che è ampiamente personalizzabile. Valerio Scanu non ha saputo resistere al desiderio di ricorrere a questo particolare ornamento che non è sicuramente nuovo, ma che non passa mai di moda, vuoi per le fogge sempre più originali del gioiello, vuoi per l’entusiasmo contagioso che rende il piercing alla lingua un vero e proprio capolavoro di oreficeria, vuoi per il miglioramento estetico o forse per il linguaggio antico e sempre nuovo di una moda che cerca nuovi spunti con cui fondersi, per stupire e far parlare di sé negli ambienti legati al mondo dello spettacolo.

Il piercing alla lingua accomuna star molto diverse tra di loro, come ad esempio Drew Barrymore e Claudia Pandolfi, l’indimenticata Alice di un “Medico in famiglia”. Il fatto che le due attrici siano così diverse tra di loro è la prova tangibile del fatto che il piercing è un gioiello versatile che si adatta alla personalità di chi lo indossa.

Anche per i piercing lingua VIP, vietato trasgredire alle regole per la salute

Naturalmente le star non sono divinità invulnerabili, in grado di sfuggire a qualsiasi malattia solo per il fatto di vivere in una condizione privilegiata. Anche per loro, dunque, valgono gli stessi accorgimenti già ampiamente sperimentati per i comuni mortali, vale a dire, igiene assoluta, strumenti sterilizzati e il meglio tra i piercer che si possa avere.

Qualcuno potrebbe obiettare che, sicuramente, i vip non hanno bisogno di consigli di questo tipo, in considerazione delle risorse che hanno a loro disposizione, però c’è da dire che comunque, in alcuni casi, la disattenzione gioca brutti scherzi.

Ecco perché, cari vip che avete ceduto alle lusinghe del piercing alla lingua, non bisogna dimenticare di rinunciare, per alcuni giorni dopo l’innesto, a quei cibi succulenti e speziati della cucina multietnica che possono trasformarsi in gravi pericoli in presenza di piercing da poco inseriti. Anche per loro, dunque, valgono gli stessi accorgimenti, perché il piercing è un ornamento che esalta la bellezza, ma non deve certamente diventare un pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *