Piercing lingua

Perchè fare il piercing lingua

Il piercing lingua non è una moda ma uno stile di vita. Questo slogan probabilmente identifica nella maniera migliore il motivo per cui tanta gente di qualsiasi parte del mondo decide di farsi il piercng lingua. Questa pratica nel corso del tempo si è sempre più diffusa tra i giovani senza distinzione di cultura razza o religione. Ultimamente il piercing lingua viene fatto anche da persone meno giovani che hanno voglia di condividere con il mondo la loro filosofia di vita.

 

Dove fare il piercing lingua

Una volta deciso di farsi il piercing alla lingua la prima scleta da fare è a chi rivolgersi per fare questo piccolo intervento. In effetti si tratta di un vero e proprio intervento in quanto viene innestato sulla lingua un corpo estraneo che è appunto il piercing. In italia esistono ormai moltissimi centri specializzati in questa pratica dove ci si può sottoporre con serenità ed in assoluta sicurezza. L’ambiente deve essere sterile e bisogna rispettare le più rigorose norme sull’igiene. Ovviamente deve essere anche molto esperto il piercer cioè il soggetto che materialmetne esegue l’innesto.

 

Come si svolge l’intervento di inserimento del piercing lingua

La prima cosa che farà il piercer sarà quella di rassicurarvi sull’intervento e spiegarvi quali sono i passi con cui si procede. L’ambiente dell’intervento deve essere accuratamente preparato prima che il paziente si sottoponga all’operazione. Il piercer dovrà evitare qualsiasi possibilità di contagio di virus e battari verso il paziente. Dopo aver indossato guanti sterili monouso provvederà ad anestetizzare la lingua con appositi spray o con una piccola puntura. Una volta che la parte interessata sarà anestetizzata il piercer provvederà ad effettuare un foro sulla lingua. Il foro dovrà essere praticato da mani esperte in quanto sulla lingua esistono zone più sensibili e menosensibili. Successivamernte sara disifenttata tutta la lingua ed inserito il piercing. L’operazione è molto rapida e non richiede anestesia totale o ricovero da parte del paziente. Molti anni fa molti piercing venivano innestati senza alcuna anestesia. A dire la verità anche oggi molti piercer non praticano l’anestesia.

 

Cosa fare una volta inserito il piercing lingua

Una volta inserito il piercing lingua bisognerà osservare alcune precauzioni. Prima di ogni caso va detto che per qualche giorno dall’intervento si potrà avere un leggero gonfiore della lingua. Questo è un fastidio del tutto normale è andrà a scomparire nel tempo. Non essendo abituati a questo il gonfiore potrà creare un senso di disagio. Nei primi giorni va posta molta attenzione anche all’alimentazione. Bisogna escludere, nei primi giorni, cibi solidi che richiedono una intensa masticazione. Questo per evitare che il piercing possa creare danni all’interno della bocca (tagli, lacerazioni etc) o ai denti. Per questo motivo è preferibile nutrursi di bevande energetiche liquide come ad esempio passato di verdure e carne tritata, frullati, pastina etc.

 

Fa male il piercing lingua?

Considerato il punto particolare dove viene inserito il piercing una domanda molto frequente tra coloro che vorrebbero sottoporsi all’intervento è se il piercing lingua fa male. Diciamo sin da subito che a questa domanda non si può dare una risposta univoca. Molti pazienti, infatti, riferiscono di non aver sentito assolutamente nulla durante e dopo l’intervento. Altri, invece, dicono di aver avuto solo piccoli fastidi senza dolori intensi. In altri casi i pazienti si sono lamentati per il l’intensità e la frequenza del dolore. In altre parole la reazione al dolore è del tutto soggettiva. Questa considerazione, ovviamente, non deve scoraggiare coloro i quali stanno pensando di farsi il piercing lingua.

 

Piercing lingua rischi

E’ il caso di rassicurare tutti coloro che devono fare o che hanno fatto il piercing alla lingua. In linea di principio non ci sono rischi per chi fa il piercing lingua. L’intervento non è dannoso ne  invasivo per il nostro corpo. Si tratta, comunque, di un intervento che comporta la perforazione della lingua con l’inserimento di un corpo estraneo. L’igiene e le precauzioni di sterilità sono ovviamente di fondamentale importanza. Nei centri specializzati che seguono un rigido protocollo i rischi sono praticamente nulli. I rischi possibili non sono, pertanto, collegati all’intervento in se e per se ma alle conseguenze di infezioni dovute a scarso igiene del piercer che pratica l’applicazione del piercing.

Qualche anno fà nel 2009 si diffuse in tutto il mondo la notizia di un ragazzo deceduto in un ospedale isdraelinao per un ascesso al cervello dopo aver fatto il piercing alla lingua. Questo caso aprì un dibattito nella comunità scientifica internazionale sui possibili gravi rischi del piercing lingua. Gli stessi scienziati, comunque, alla fine conclusero che il decesso di questo ragazzo non ere dovuto al piercing alla lingua ma bensì al fatto che chi aveva effettuato l’intervento non lo aveva fatto nel rispetto delle più rigide norme di igiene. Da qui si rafforsò l’idea che i rischi di infezione sono legati esclusivamente al momento di applicazione del piercing. Ovviamente va ricordato che, comunque, è assoluta norma di igiene curare e disinfettare adeguatamente la lingua anche nei giorni successivi all’intervento.

 

Piercing lingua costo

Finora abbiamo parlato di molti aspetti riguardo il piercing lingua ma nulla abbiamo detto sul costo. Bisogna fare una piccola precisazione preliminare. Il costo del piercing alla lingua dipende da molti fattori e può oscillare notevolmente da caso a caso. Il prezzo dipende quasi esclusivamente dalla professionalità e qualità del soggetto che opera. In genere i centri specializzati dotati di una adeguata struttura e con piercer professionisti praticano in Italia un prezzo mediamente più elevato. Si possono trovare sul mercato anche soggetti che operano in nero (senza essere in regola con gli obblighi fiscali) direttamente presso la propria abitazione procacciandosi la clientela con il passaparola. Il costo può variare da un minimo di 30 – 40 euro fino a superare i 150 – 200 euro. Inoltre, il costo varia anche in funzione del piercing scelto. Molti preferiscono sottoporsi all’inserimento del piercing alla lingua all’estero. I costi all’estero, a parità di qualità, sono leggermente più bassi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *